lunedì 18 febbraio 2013

Nuovi arrivi

Questa settimana è stata prolifica.
Anita è stata bene, ha frequentato tutti i giorni e ha mangiato i suoi primi biscotti di San Valentino, preparati dalle meravigliose mani della mamma di Tommaso, Barbara.
Dopo la festicciola di San Valentino con grande fatica ho portato Anita in bicicletta a vedere il One Billion Rising, ma non siamo riuscite ad arrivare in tempo, le donne di Santo Spirito avevano già ballato.
Quindi siamo corse alla presentazione del libro "I Rolling Stones" alla libreria Feltrinelli, ma era già tutto finito anche lì.
Una serata di ritardi. 
Siamo finite a fare un aperitivo con qualche membro della Bandabardò con Anita che conversava e mangiava quintali di patatine.
Io sono riuscita ad andare al Campucc10 tutti i giorni a lavorare su due comodini anni '50.
 Ho macchiato il mio maglione di vernice (grrrrrrrrr), ma questo è il risultato!



mercoledì 13 febbraio 2013

Martedì grasso all'asilo

Ho fatto anche il cappello. Credevo che ci volesse tanto, invece è stato abbastanza veloce.
Questo è il risultato, la mattina di ieri, martedì, prima di andare a scuola!
Ovviamente ho dovuto metterle anche rossetto e blush...e le immancabili ballerine.
 Arrivati all'asilo ci siamo trovati in questa situazione, gnomette con cappello verde e gnomi con cappello rosso! Tutti avevano interpretato il costume diversamente, mi sarebbe piaciuto fotografarli uno per uno, ma era impossibile.
 Questo era l'allestimento. Il bosco dello gnomo Pinolino, che vive nel giardino della scuola. Pinolino la notte di lunedì è venuto con sua moglie, Pinolina, a portare ad ogni bambino il vestito per partecipare alla sua festa. Lui però non si è fatto vedere. Tutti i bambini nel corso dell'anno proveranno ad immaginarlo e a disegnarlo. E' incredibile vedere tutte le varianti di questo gnomo centenario che vive alle pendici del Giardino Bardini.
Lo scopo delle foglie era l'atmosfera, ma anche far divertire i bambini partecipando ad una vera e propria competizione: corsa coni sacchi e centrare un cerchio con il cappello a punta, per vincere il premio: una gustosa mela di Pinolino!
I bambini erano divisi in squadre: la squadra delle castagne e quella delle ghiande. E' finita a pari merito e tutti i bambini hanno avuto il loro premio!

venerdì 8 febbraio 2013

Carnevale

Quest'anno per carnevale Anita andrà ad una vera festa, non perché ne abbia organizzata una, ma perché all'asilo hanno deciso di fare le cose in grande.
Tutti i bambini saranno vestiti da gnomo o da gnoma.
E come è il vestito da gnoma? Sinceramente ero abbastanza in difficoltà, se poi bisogna tener conto che il vestito non si può provare fino alla mattina della festa, l'impresa si faceva davvero ardua.
Comprata una scamiciata in saldo ho ripreso la macchina da cucire, erano mesi che non la usavo, ed ho iniziato a cucire il grembiule e il tutù giallo che era già stato imbastito dalla nonna Serenella.
Per il cappellino sono ancora in alto mare, quello che so è che deve essere rigido e verde.
Vediamo un po'...
Martedì arriva la fotografia della nostra piccola gnoma!