martedì 30 marzo 2010

rieccoci qui!

Sono un po' di giorni che non scrivo, ma ci sono poche cose da raccontare.
La macchina da cucire non sarà pronta fino a dopo Pasqua e Anita continua a fare assaggi qua e là, ma ancora non si puo' dire che mangi veramente...
Chissà quando comincerà a saltare la poppata...mah, io non mi preoccupo, adoro allattare.

Sabato sera siamo usciti in pizzeria e ha assaggiato un pezzettino di pizza! E' diventata matta, era felicissima e si è arrabbiata che non ce ne fosse di più...(me la sono mangiata tutta prima che finisse il suo pezzetto!!).
Poi poco altro...

:-(

mercoledì 24 marzo 2010

sogliola


E anche il pesce ci è proprio piaciuto, anche se è un po' più difficile da mangiare!
Il momento del pranzo è diventato un momento bellissimo, di condivisione, dove tutti e tre ci divertiamo un sacco, anche se dopo ci vuole tanto per rimettere tutto a posto!

Vediamo poi se il tecnico delle macchine da cucire si degna di chiamarmi...sono 3 giorni che l'ho portata ad aggiustare, ancora non mi ha fatto sapere quanto sarà la spesa e se ne varrà la pena!
Non vedo l'ora di cominciare a cucire qualcosina...mi viene sempre più voglia leggendo i successi e le meravigliose creazioni dei miei blog preferiti!!!!!
Venerdì vado a cercare una stoffa primaverile per "vestire" la mia piccolina!!

martedì 23 marzo 2010

mangiatona!!!


Ieri per la prima volta ci siamo messe il giubbottino primaverile, qui fa caldissimo, il tempo è meraviglioso...ora appena si sveglia facciamo una passeggiata al mare!

Oggi Anita ha davvero mangiato tanto!!
Ho provato a farle la solita pappina schifosina, solo che l'ho fatta molto ma molto più buona, tante verdurine, delle belle grattate di parmigiano, olio buono e cremina di mais riso e tapioca, tutto accompagnato da verdurine lesse e formaggio...noi non avevamo fame e ci siamo mangiati un carciofo al pinzimonio, difficile darlo ad una bambina di quasi 7 mesi no?? :-)
All'inizio ha completamente schifato le verdurine (da domani proviamo con pesce o carne) ma si è buttata sulla pappina, all'inizio con le mani, poi facendosi aiutare dal babbo con il cucchiaino!!!
Per finire uno spicchio di adorata mela.

domenica 21 marzo 2010

Oggi non sapevamo che cosa fare, la giornata era grigia, la città deserta e i supermercati chiusi.
Quello che avevamo da mangiare in casa proprio non ci andava, allora siamo andati a ristorante.
Anita, io, il babbo e lo zio Giacomo.
Siamo arrivati fino a Montenero, alle pendici del monte Amiata per andare ad un ristorante che ci piace tanto: l'Antica Fattoria del Grottaione.
Anita era un po' nervosetta, non era riuscita a fare un vero e proprio sonnellino durante la mattina.
Abbiamo provato a metterla nel seggiolone del ristorante, ma è ancora troppo piccola e rischiava di scivolare!
Allora abbiamo optato per il passeggino...

Abbiamo ordinato per lei delle carote e finocchi lessi conditi con il buonissimo olio maremmano e Anita se l'è mangiate tutte!!!

Poi siamo andati verso l'Amiata a vedere la neve, che nonostante i 10 gradi continua a resistere.
Ci sarebbe piaciuto vedere la faccia di Anita davanti ad un paesaggio tutto bianco, ma si è addormentata, fino a casa.

Questo autosvezzamento è davvero piacevole e i suoi frutti si vedono molto velocemente!

sabato 20 marzo 2010

primo boccone


Oggi dopo un passeggiata in centro a vedere la mostra di piante in piazza Dante siamo tornate a casa dove ci aspettava il babbo e il pranzo.
Anita ha preso la sua poppata e poi con il bavaglino nuovo si è messa a tavola con noi.

Menù: verdure lesse (broccoli, zucchine, carote e finocchi), riso bollito con parmigiano, carciofi, formaggio "primosale", kiwi e mela. Siamo senza banane perché il fruttivendolo si è dimenticato di metterle nella borsa anche se le avevamo pagate.

Inizialmente si è interessata al primosale, ma molto molto poco, poi il suo divertimento è stato farsi dare le verdure e una ad una buttarle sul pavimento.
Poi Anita ha cominciato a stancarsi, aveva sonno, voleva il latte, ma il babbo le ha allungato un pezzettino di mela (una mela che era nel cesto della frutta da tantissimo tempo, mezza marcia ma dolcissima).
E' stata felicissima e con i suoi dentini ha cominciato a rosicchiarla!!!
In soli due giorni già un piccolissimo traguardo!!
Noi continuiamo ad essere fiduciosi.
Ma oggi un po' di sole no??

venerdì 19 marzo 2010


Ecco la nostra piccolina che si intrattiene con Nina. Sono state in questa posizione per 10 minuti, la micia ronfava e Anita rideva come una matta, oltre a ricoprirgli di bava la zampetta!

Ho capito una cosa: voglio fare anche io il mei tai...ma sono negata...
credo che ci proverò!!!!!!!

oggi avevamo buoni propositi, ma non abbiamo compicciato niente...Anita in questi ultimi giorni riesce a dormire anche tre ore il pomeriggio...buon per lei!!

ps. notare il libro sul letto!! ;-)
Anche questa mattina sveglia presto...
Anita deve per forsa fare i suoi bisogni alle 6,00, stare 2 orette sveglia sulla sdraietta e poi tornare a letto per altre due orette...

Oggi è la festa del papà, la nostra prima festa del papà, dobbiamo inventare qualcosa!
Vediamo che cosa ci verrà in mente!



ANITA

giovedì 18 marzo 2010

Perché questo nome

Questo blog è per noi e per Anita, la nostra piccola patatina, tanto desiderata.
Quando vede la nostra gatta Nina o fuori dalla finestra gli alberi, le si illumina il viso.